La nostra offerta di concessione

La nostra offerta di gestire l'isola abbandonata di Poveglia e popolarla di attività eco-compatibili in un contesto no-profit è stata inoltrata al demanio il 6 maggio 2015 alle ore 11:58. Stiamo attendendo risposta

da:

tecnicoGruppo tecnico

Le attività di Poveglia per Tutti passano attraverso la divisione in gruppi di lavoro. Il gruppo tecnico è un gruppo che ci segue fin dalle prime attività, organizza sopralluoghi, effettua mappature, ci aiuta nei preventivi di spesa e ci fornisce materiali.

La Città!

La nostra storia è una storia di una città  in movimento. Una città  che si è risvegliata nella partecipazione diffusa. Una comunità stanca di vedere alienati beni a holding del lusso senza alcuna prospettiva. Stanca di assistere alle fallimentari avventure dei magnati in laguna.

Saperi Presenti!

Da Tiziano Scarpa ad Alberto Toso Fei, dai gruppi di simpatia Inglese, Francese e Tedesco, da Istanbul a Santiago del Cile il mondo, non solo quello delle arti e dei saperi ha capito da che parte sta il futuro. Ed e' un futuro eco-compatibile, condiviso e sostenibile.

Poveglia per tutti

1 month 2 weeks ago

Domenica scorsa siamo finalmente tornati/e assieme a Poveglia, una bellissima giornata fatta di piccole-grandi cose: prendersi cura del luogo dove ci si trova, imparare a fare le sarde in saor, intrecciare sorrisi e aiuto reciproco, recitare e cantare, stupirsi davanti a una storia di burattini, scoprire gli angoli di frescura dove posizionare un tavolino o un telo, ascoltare le accorate parole alla figlia di una madre preoccupata per il global warming, improvvisare un po' di musica, sentire le storie più strane sulle isole della laguna.... e poi cercare di capire assieme come fare in modo che questo luogo diventi parco

Poveglia per tutti

2 months 17 hours ago

Tutti i dettagli nell'evento!

Poveglia per tutti is feeling festive.

2 months 3 days ago

Ripetiamo qui tutte le informazioni per partecipare alla giornata del 25 luglio a Poveglia, siete tutti/e invitati/e!! *****Il programma***** - Al mattino: formeremo dei gruppi di pulizia e monitoraggio dei sentieri e delle aree verdi; - Ore 12-14: si potrà assistere al laboratorio di SARDE IN SAOR, per chi vuole imparare a preparare al meglio questo succulento piatto della tradizione con un vero esperto; - Ore 15-16: interventi teatrali spignattati nel verde; - Ore 16-18: spazio per i più piccoli con la giocoleria del grande Brian e altre attività in via di definizione (burattini, letture,…); - Dalle ore 18: la

Poveglia per tutti

2 months 5 days ago

Domenica 25 luglio 2021 a POVEGLIA: il programma stiamo preparando la giornata del 25 luglio a Poveglia che vorremmo fosse molto partecipata per darci l’opportunità di ritrovarci in assemblea e riprendere le fila del nostro percorso dopo un anno così difficile. Stiamo organizzando queste attività: - Al mattino: formeremo dei gruppi di pulizia e monitoraggio dei sentieri e delle aree verdi; - Ore 12-14: si potrà assistere al laboratorio di SARDE IN SAOR, per chi vuole imparare a preparare al meglio questo succulento piatto della tradizione con un vero esperto; - Ore 15-16: interventi teatrali spignattati nel verde; - Ore

Poveglia per tutti

2 months 6 days ago

"Grazie per le comunicazioni e l'attività svolta e che tuttora svolgete (svolgiamo) per difendere un bene inestimabile della nostra comunità veneziana, e direi di tutti i cittadini del mondo". ""Grazie grazie grazie per tutto il lavoro che fate. Sono stata molto malata ora sto guarendo, vi seguo da lontano" "Cari Associati, la vostra e-mail ci ha reso felici, dopo tutto questo periodo molto diffcile". "Grazie Amici, verrei volentieri, ma quest'anno sono 84 suonati, e partire da Padova mi diventa un problema. Auguri di buon lavoro" "Buongiorno bentornati! Confido di poter venire, prenoterò un posto navetta per l’isola" "Mi dispiace essere

Poveglia per tutti

2 months 2 weeks ago

Vieni domenica 25 luglio con noi a POVEGLIA! Caro/a amico/a e associato/a, questi lunghi mesi di inattività forzata dell'Associazione sono stati estremamente faticosi ma non sono trascorsi invano. Abbiamo continuato a riunirci, seppure nella forma a distanza, e a lavorare a progetti con lo scopo di migliorare la fruibilità dell'isola di Poveglia. Si tratta di progetti parte della cosiddetta "Fase 0" che riguardano la parte verde dell’isola, su cui la progettazione e la tutela da parte dell'Associazione non ha mai smesso di operare. Oggi abbiamo bisogno di ritrovarci, per ristabilire una connessione in presenza tra tutti/e noi, e prendere alcune

Poveglia per tutti

3 months 1 week ago

E a Poveglia quando ci torniamo? per chi ha la barca domenica 13 un primo appuntamento! Ciao a tutti e tutte, un avviso e un invito. Dopo i lunghi e difficili mesi di pandemia, durante i quali l'associazione ha tuttavia continuato a lavorare sulle istanze e sui progetti per l'isola, si torna a poter riprendere anche le attività sul campo. Come prima uscita, faremo intanto un sopralluogo a Poveglia domenica 13 giugno con l'intento di verificarne le condizioni ed eventualmente fare già qualche primo lavoro di manutenzione del verde. Ma è anche un momento per rivederci finalmente di persona e

Poveglia per tutti

6 months 16 hours ago

Abbiamo letto con sorpresa che l'assessore Venturini ha tirato in ballo l'Associazione "Poveglia per Tutti" a proposito dell'isola della Certosa, augurandosi che la mobilitazione dei cittadini per la tutela della fruibilità del parco pubblico su quell'isola non ricada in quello che ha etichettato "metodo Poveglia". Ci sembra di capire che parte della politica locale usi ancora il vecchio “metodo dell'illusionista" quando è in difficoltà, e anziché illustrare le scelte operate nel 2018 dall'amministrazione sulla Certosa, apra un nuovo fronte per spostare l’attenzione. Si arriva anche al paradosso di creare un'etichetta ad hoc per denigrare l'iniziativa di centinaia di cittadini/e preoccupati/e

Poveglia per tutti

6 months 4 days ago

Uno sguardo alle trasformazioni della laguna: dobbiamo fare da contorno ai resort? Lo spazio pubblico è imprescindibile per il progresso della comunità: qui possiamo crescere, imparare, incontrarci e promuovere la coesione sociale, dedicarci allo svago, curare il nostro territorio e molto ancora. L’associazione Poveglia per tutti si augura che l’isola della Certosa rimanga liberamente accessibile ai tanti cittadini e cittadine che in questi anni hanno potuto godere dell’apertura dell’isola al pubblico. --- Da oltre un anno, nella nostra città osserviamo i terribili effetti del collasso della mono-economia incentrata sul turismo. Siamo tutte e tutti tenuti a progettare, collettivamente, un “dopo”.

Poveglia per tutti

1 year 4 weeks ago

"Poveglia, isola per Tutti, un'oasi di verde quasi in faccia a Malamocco. Un Bene Comune reso gradevole e accessibile solo grazie alla caparbietà di un gruppo di cittadini, sulle orme di quanto fatto per i due Lazzaretti e per La Certosa... sicuramente auspicabile per molte altre isole, a cominciare da Campalto e San Giuliano. vedi anche > www.facebook.com/povegliapertutti/" Ringraziamo Vittorio Byrevi per questo video e per le sue parole! Poveglia non è solo un'isola, è il simbolo di una cittadinanza "caparbia" che non ha smesso di guardare al proprio territorio intero, alla città e alla laguna come entità unica non

Tutto iniziacome con un appello

Anzi a dire il vero inizia leggendo il giornale al bar, tra l'indignazione generale. L'isola di Poveglia sta per essere venduta dal demanio, senza riserva d'asta, senza richiedere un progetto a chi la compra, senza interpellare la città. Così, come se Poveglia non fosse un polmone verde della laguna, uno dei luoghi in cui chi abita in città si rifugia quando la pressione turistica rende il centro invivibile. E così ci ritroviamo, lanciamo un  appello al mondo, un appello che presto viene tradotto dai poveglianti in Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo e Russo. Attiriamo nell'arco di qualche settimana l'attenzione dei giornali di tutto il mondo. I veneziani e i loro amici nel mondo vogliono ricomprarsi Poveglia.
L'asta del demanio, come spesso succede in questi casi, termina con un'inutile spreco di denaro pubblico, le offerte sono ritenute troppo basse. Due soli gli offerenti, la nostra associazione (che in un mese raccoglie 478mila euro) e un imprenditore locale che ne offre pochi in più. E allora?
Allora spinti dai nostri associati abbiamo deciso di non arrenderci, abbiamo chiesto quanti volessero i soldi indietro ed il 72% ci ha detto no, non ancora, andiamo avanti. Così dalla colletta siamo passati alle proposte. Organizzandoci per gruppi, in modo partecipativo, creando uno statuto che pone al centro dell'associazione la persona e la fiducia negli altri. Fare bene decidendo insieme. Si può?
In pochi mesi abbiamo prodotto centinaia di documenti, presentazioni, attività in Isola ed in città. Lo spazio qui sarebbe troppo stretto per raccontare tutto. Sulla nostra pagina facebook (aperta a tutti) i dettagli del giorno per giorno di questo anno intensissimo. E ora giunge la richiesta al demanio di una concessione. L'atto che tanti aspettavano. Lo Stato farà orecchie da mercante?